Tre uomini dispersi in mare a Palermo: Guardia Costiera recupera un morto

Guardia-Costiera-AB412Roma, 24 mar – La Guardia Costiera é impegnata dal primo pomeriggio di oggi nelle ricerche di un natante disperso al largo di Palermo. A bordo tre uomini, tutti sui trent’anni di età, usciti questa mattina per una battuta di pesca con una piccola imbarcazione di circa 3 metri e mezzo di lunghezza.

Intorno alle 15, il corpo privo di vita di uno dei tre occupanti é stato recuperato in mare dalla motovetta Cp 876 della Guardia costiera di Palermo, a quattro miglia dalla costa. L’uomo al momento del ritrovamento indossava un salvagente anulare.

Le ricerche degli altri dispersi, coordinate dalla Direzione Marittima di Palermo, proseguono in mare con l’impiego di tre motovedette della Guardia costiera, due mezzi navali dei Vigili del fuoco, un mezzo della Guardia di finanza e in volo, con un elicottero dei VVFF. Sull’area di ricerca stadirigendo anche un elicottero Ab 412 della Guardia costiera partito da Catania.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.