Taranto, ILVA; Cocer Marina: preoccupati per la situazione e per la comunità militare

solinoRoma, 2 ago – (di Antonello Ciavarelli) Nel giorno in cui i sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil sono presenti a Taranto, per una emergenza sanitaria e sociale ormai di carattere nazionale, il Cocer Marina esprime in una nota la “preoccupazione per la difficile situazione in cui vive la città” e la sua “comunità militare” che è la più numerosa tra i lavoratori.

Lo stesso ministro della Difesa lo scorso aprile, in risposta ad una interrogazione parlamentare ha confermato che «la Capitaneria ha avviato una indagine interna dalla quale sono emersi da parte del personale fastidi agli occhi, alle vie respiratorie, a volte molto acuti, gli stessi di cui soffrono i cittadini tarantini, dovuti a cattivi odori e alle polveri disperse nell’aria, tra cui il pulviscolo di carbone».

Da uomini di Stato, i militari hanno naturalmente fiducia nell’istituzione della magistratura. Si auspica un confronto democratico e pacifico fra i lavoratori, anche in considerazione dei tanti militari e poliziotti che si occupano della sicurezza durante le manifestazioni di questi giorni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.