Savona: vuole raggiungere a nuoto l’isola Gallinara, soccorso dalla Guardia Costiera

gallinara_isolaGenova, 16 ago – Si era tuffato in mare dopo una notte in discoteca per raggiungere l’isola Gallinara, è stato recuperato da un gommone veloce della Guardia Costiera di Alassio (Savona). Un turista inglese di 33 anni, in vacanza sulla riviera savonese, questa notte, intorno alle quattro, dopo qualche ora trascorsa in discoteca, situata tra Albenga e Alassio, ha annunciato agli amici l’intenzione di raggiungere a nuoto l’isola di Gallinara.

Preoccupati per averlo visto scomparire in acqua nell’oscurità e non averlo visto tornare, gli amici hanno chiesto aiuto al numero di pronto intervento 1530 della Guardia Costiera. E’ intervenuto un gommone del Circondario marittimo della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Alassio, diretto da Elisabetta Pierami. I militari hanno ritrovato il giovane, spaventato ma in buone condizioni di salute, intorno alle 5.30, a metà percorso tra isola e costa, e lo hanno trasportato a terra dove, per precauzione, è stato visitato dai sanitari del 118. (Adnkronos)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.