Pirateria: militari del San Marco sventano un’altro attacco a mercantile italiano

pirateria-SanMarcoRoma, 15 feb. – Il personale della Marina militare, a bordo del mercantile “Enrica Lexie”, ha sventato un tentativo di abbordaggio dei pirati a circa 30 miglia a Ovest dalla costa meridionale indiana, nell’Oceano Indiano. I fucilieri del San Marco, imbarcati come Nucleo di protezione militare sui mercantili italiani in zone esposte alla minaccia dei pirati, sono entrati in azione oggi alle 12:30 ora italiana, sventando un ennesimo tentativo di abbordaggio.

La presenza dei militari ha dissuaso cinque predoni del mare che, a bordo di un peschereccio, hanno tentato l’arrembaggio alla “Enrica Lexie”: i fucilieri, avvistati i pirati, sono intervenuti secondo le procedure previste, con “warning shots” ossia esplodendo tre serie di colpi d’arma da fuoco a scopo dissuasivo. Dopo l’ultima serie l’imbarcazione dei pirati si è allontanata. Sabato scorso un altro Nucleo del battaglione San Marco aveva sventato, stavolta senza esplodere colpi, due tentativi di arrembaggio in mare arabico, prima ai danni del mercantile italiano “Jolly arancione” e poi, a distanza, impartendo direttive via radio al comandante di un mercantile maltese.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.