Nel giardino dei Giusti anche un albero per gli uomini e le donne della Guardia Costiera

giardino-giustiMilano, 6 mar – Oggi in occasione della terza giornata europea dei Giusti, dal tema “Ieri e oggi. I Giusti sempre necessari” – nel parco del Monte Stella a Milano, è in programma l’annuale cerimonia di dedica dei nuovi alberi nel Giardino dei Giusti, luogo dedicato alla memoria di coloro che si opposero ai genocidi e ai crimini dell’umanità.

Istituito dal Parlamento europeo su proposta di Gariwo, comitato onlus attivo a Milano dal 1999, il premio vuole ricordare tutte quelle figure morali che con coraggio cercano di salvare vite e di difendere la dignità umana. Uno dei nuovi alberi sarà dedicato quest’anno a “gli uomini e le donne della Guardia costiera che rischiano la vita, ciascuno con grande coraggio e abnegazione, da Lampedusa a tutte le coste italiane, per salvare i naufraghi in fuga da fame e violenze“.

Alla cerimonia di piantumazione degli alberi, organizzata dall’Associazione per il Giardino dei giusti, composta dal Comune di Milano, da Gariwo, e dall’UCEI (Unione delle Comunità ebraiche italiane), saranno presenti tra gli altri, il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia, il Presidente di Gariwo, Gabriele Nissim, il consigliere UCEI Giorgio Mortara e, in rappresentanza delle Capitanerie di porto – Guardia costiera, il Tenente di Vascello Antonio Miniero e il 1°Maresciallo Roberto Mangione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.