Marina: Nave Bettica soccorre un’imbarcazione con 195 migranti (Vd)

immigrati-betticaRoma, 17 ago – Un peschereccio tunisino ha chiesto l’intervento dell’Unità della Marina Militare in pattugliamento nel Canale di Sicilia per prestare soccorso ad una imbarcazione con 195 migranti a bordo.

Nave Bettica, al comando del Capitano di Fregata Stefano Costantino, ha localizzato il natante e chiesto il concorso delle Motovedette della Capitaneria di Porto di stanza nell’isola di Lampedusa.

A 50 miglia a sud di Lampedusa, Nave Bettica è stata raggiunta dalle Motovedette CP312 e CP 322 che hanno cooperato nell’operazione di trasbordo della maggior parte dei migranti sulla Nave della Marina Militare. Le due motovedette hanno trattenuto con loro 17 migranti (16 uomini e 1 donna) che necessitavano di cure mediche presso i presidi sanitari di Lampedusa.

Nave Bettica, con a bordo i 178 migranti (157 uomini, 16 donne e 5 banbini), raggiungerà il porto di Catania in tarda mattinata per sbarcarli.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.