Marina militare: una nuova nave per la ricerca subacquea. E’ la “Leonardo”

leonardoDomani primo alza bandiera alla Spezia. Roma, 11 mag – Una nuova nave militare per la ricerca subacquea: è la “Leonardo”, che entra ufficialmente in squadra giovedì prossimo, quando alle 10.30, presso il Centro di supporto e sperimentazione navale della Spezia, si terrà il primo alza bandiera. Alla cerimonia saranno presenti, tra gli altri, il comandante della Squadra navale, Luigi Binelli Mantelli, e il direttore del Nurc (Nato Undersea Research Centre), Francois Regis Martin Lauzer. ”La Marina militare, con nave Leonardo – sottolinea lo Stato maggiore della Forza armata – amplia la possibilità di portare avanti gli studi scientifici, le attività di ricerca e la sperimentazione subacquea, sia nel settore acustico sia in quello ambientale, a favore di enti militari, istituti di ricerca e università”. Nave Leonardo, dotata di sofisticate tecnologie e attrezzature per l’ immersione subacquea, è lunga 28,6 metri con un dislocamento di 390 tonnellate e oltre ai 5 componenti dell’equipaggio può imbarcare altre 7 persone. (ANSA)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.