Marina militare “cede” nave Basento alla Marina dell’Ecuador

BasentoRoma, 22 SET – Mercoledi’ 23 settembre, ad Augusta il direttore generale degli Armamenti navali, l’ammiraglio ispettore capo Dino Nascetti, in qualita’ di rappresentante del ministero della Difesa consegnera’ alla Marina dell’Ecuador , rappresentata dal sottocapo di Stato maggiore – il contrammiraglio Lalama Fernández Milton Alberto -, l’ex rifornitrice idrica Basento, ceduta a titolo gratuito in accordo al decreto legge nr. 209 del 30 dicembre 2008. La cerimonia avverra’ presso la banchina dell’arsenale di Augusta, alla presenza dell’ambasciatore dell’Ecuador in Italia, Geoconda Gala’n Castello, e del comandante militare marittimo autonomo in Sicilia, l’ammiraglio di fivisione Andrea Toscano.

I lavori di ripristino funzionale e di manutenzione della nave e dei sistemi di bordo, sono state effettuati nell’arsenale di Augusta, mentre il nuovo equipaggio e’ stato addestrato in mare alla condotta dell’unita’ dal personale della Marina militare. Nave Basento, della classe Brenta, realizzata in origine per essere impiegata come rifornitore di squadra, venne successivamente convertita in rifornitrice idrica. Consegnata alla Marina militare italiana il 18 Aprile del 1972; da allora ha garantito il rifornimento idrico delle zone costiere e delle isole minori comprese Lampedusa, Favignana ed Ustica, ed ha partecipato a diverse sessioni addestrative della Scuola di comando navale. (Velino)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.