Marina militare: nave Sirio interviene in soccorso ad una imbarcazione con 34 migranti a bordo

Nave-Sirio-SARRoma, 20 lug – Un gommone con 34 persone a bordo è stato soccorso dall’equipaggio di Nave Sirio. Tutti i migranti, tra questi 21 uomini, 9 minori e 4 donne di cui due in stato di gravidanza e provenienti da Eritrea, Somalia, Sudan, Ghana, Nigeria e Benin, sono stati trasferiti a bordo del pattugliatore della Marina Militare che sta dirigendo verso l’isola di Lampedusa. Il personale sanitario di bordo sta verificando le condizioni sanitarie dei migranti che risulterebbero in buone condizioni di salute.

Alle 11.52 l’elicottero del pattugliatore Sirio ha avvistato il gommone alla deriva semisgonfio, con fumo dal motore, elevato numero di persone a bordo e con mare 3.

Nave Sirio, Unità della Marina Militare in pattugliamento nel Canale di Sicilia, che era a 62 miglia di distanza dal natante, si è diretta alla massima velocità e raggiunto il natante, verificate le difficili condizioni di navigabilità dell’imbarcazione, ha dichiarato l’evento SAR e quindi tratto in salvo i migranti.

Due motovedette della Capitaneria di Porto di Lampedusa stanno dirigendo verso Nave Sirio per prendere a bordo i migranti e consentire all’Unità della Marina Militare di riprendere il pattugliamento nel Canale di Sicilia.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.