Marina militare, legalità: nave “Spica” a Vibo Valentia per la “Gerbera Gialla”

spicaVibo Valentia, 4 mag – Ha attraccato nel porto di Vibo Valentia, carica di studenti provenienti da Reggio Calabria, la nave Spica della Marina Militare che ha partecipato alle manifestazioni indette dal percorso “Gerbera Gialla 2010” organizzato dal Coordinamento antimafia Riferimenti.
La nave, proveniente da Augusta, ieri ha ormeggiato nel porto di Reggio Calabria battente bandiera della Gerbera Gialla, fiore simbolo dell’antimafia, dove ha ospitato il Procuratore nazionale antimafia Piero Grasso (nella foto) . Oggi è salpata alla volta di Vibo Valentia, seconda tappa del percorso.
Lungo il tragitto gli studenti hanno seguito la lezione di legalità del procuratore aggiunto di Reggio Calabria Ottavio Sferlazza. All’arrivo nel porto di Vibo Valentia, la nave è stata salutata a gran festa da giovani provenienti dalle scuole di ogni ordine e grado della provincia accorsi numerosi.
Ad accogliere la Spica, tra le note dell’Orchestra provinciale degli studenti, il prefetto di Vibo Luisa Latella, il sindaco Nicola D’Agostino ed il presidente della Provincia Francesco De Nisi.
La Gerbera Gialla 2010 si concluderà il 18 maggio a Peschiera del Garda (Verona) passando per Ravello e Amalfi (Salerno), Palermo e Firenze. (ANSA)
grasso-spica

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.