Marina militare: Branciforte, La Spezia irrinunciabile

arsenale_marina_laspeziaLa Spezia 13 apr – ”Per quanto riguarda la Marina c’è il fermo intendimento a mantenere l’attuale presenza alla Spezia in quanto strategica e irrinunciabile per la Forza Armata”.
Lo ha detto nella sua visita spezzina l’ammiraglio Bruno Branciforte, Capo di Stato Maggiore della Marina Militare. ”La Marina ha investito negli anni sul polo aeronavale spezzino, concentrandovi importantissime funzioni per l’ammodernamento e l’approntamento di specifiche componenti dello strumento marittimo – ha detto – è opportuno che questo insieme di competenze continui a risiedere qui, potendo trarre vantaggio dalla vicinanza con il polo industriale navalmeccanico del nordovest d’Italia”. Branciforte ha rilevato la qualità della ”presenza navale di nicchia, arricchita dall’aliquota di unità d’altura della Seconda Squadriglia Fregate e dalle navi dipartimentali”. ”Questo impone – ha detto – il mantenimento a Spezia di un’adeguata capacità di supporto che soddisfi le esigenze tecniche, logistiche e amministrative. All’Arsenale annetto grande importanza poichè parte integrante del core business della Marina”. L’ammiraglio ha espresso vicinanza al personale: ”Auspico che il particolare impegno nel rilancio degli Arsenali trovi corrispondenza nella volontà delle maestranze di riportare questi gloriosi stabilimenti al loro passato splendore a beneficio anche dell’indotto locale”. (ANSA)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.