Marina, Mare Nostrum: individuato barcone con 200 persone a bordo

immigrati-22-genRoma, 22 gen – Un elicottero EH101 della nave anfibia San Marco, della Marina Militare, alle ore 12.19 di oggi ha individuato, in un’area a 90 miglia a sud di Lampedusa, un’imbarcazione con a bordo circa 200 migranti.

La fregata Zeffiro, e l’elicottero AB 212 della nave si sono quindi diretti sul contatto per investigare. Constatato l’elevato numero di persone a bordo del barcone, alle ore 14.40 circa ha dichiarato la situazione di emergenza.

A seguito dell’avvistamento del barcone, il contatto è stato seguito da un Predator dell’Aeronautica Militare, decollato dal 28° Gruppo Volo di Amendola, nell’ambito della collaborazione interforze.

La fregata Zeffiro, intorno alle 18:30, ha terminato le operazioni di soccorso, constatando che il numero complessivo dei migranti soccorsi è 204, tra cui una donna e tre minori, e sono tutti in buone condizioni di salute.

Ancora da definire da parte del Ministero dell’Interno il porto dove saranno sbarcati.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.