Marina: la Vespucci rientra in Italia al termine dell’attivita addestrativa 2013

Vespucci-AmburgoRoma, 18 set – La nave scuola Amerigo Vespucci, sabato 21 settembre rientra a Livorno al termine della campagna di istruzione a favore degli allievi ufficiali dell’Accademia Navale, durata 74 giorni.

Quest’anno – riferisce una nota dello Stato maggiore – l’attività addestrativa è stata caratterizzata da numerose ed impegnative navigazioni fluviali. L’Amerigo Vespucci ha infatti sostato nel porto di Londra sul Tamigi, Amburgo sull’Elba, Anversa sul fiume Schelda e Lisbona sul Tago, ma non solo, i porti toccati sono stati anche Barcellona, La Coruña e Malaga.

L’equipaggio di nave Vespucci e gli allievi dell’Accademia Navale fanno ritorno a casa dopo aver percorso più di 6100 miglia e navigato, a vela e a motore, per oltre 1170 ore.

Sabato mattina alle 10.30, a bordo del veliero della Marina Militare ormeggiato a Livorno al molo Capitaneria, ci sarà la cerimonia di fine Campagna d’Istruzione che segna la conclusione del primo anno di studi e l’ammissione alla seconda classe degli allievi ufficiali del “Corso Titani”.

La cerimonia si svolgerà alla presenza del Comandante delle Scuole della Marina Militare, ammiraglio di squadra Gerald Talarico. Nave Vespucci sosterà a Livorno fino a mercoledì 25 settembre, e ripartirà verso il porto di Tolone per partecipare alla “Mediterranean Tall Ship Regatta 2013”.

Durante la sosta, la nave sarà visitabile durante i giorni 21, 22 e 23 dalle ore 15.30 alle ore 18.30.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.