Marina: al Vittoriano mostra fotografica “Von v’è timone senza nocchiere”

sommergibile-marinaRoma, 20 feb – Martedì 25 febbraio, alle ore 11:00, presso il Museo Sacrario delle Bandiere delle Forze Armate al Vittoriano a Roma, avrà luogo la presentazione ufficiale della prima mostra fotografica dal titolo “Non v’è timone senza nocchiere” relativa al calendario 2014 della Marina Militarerealizzato con la collaborazione del fotografo Massimo Sestini.

L’evento è a favore della Fondazione “Francesca Rava” N.P.H. Italia Onlus, nell’ambito del progetto “Ninna ho“, contro l’abbandono neonatale.

La mostra fotografica, aperta gratuitamente al pubblico dal 19 febbraio al 12 marzo, propone 24 fotografie scattate da Massimo Sestini, che mettono in luce non solo la modernità tecnologica e l’efficienza dei mezzi, ma anche la professionalità, la preparazione e la dedizione del personale della Marina Militare, connubio di una formazione moderna e di un bagaglio di antichi valori e tradizioni.

rava-angolaIntanto oggi il 30° Gruppo Navale della Marina Militare, composto dalla portaerei Cavour, dalla rifornitrice Etna e dalla fregata Bergamini, impegnato nella Campagna Navale “Il Sistema Paese in movimento“, ha concluso la sosta nel porto di Luanda (Angola), iniziata lo scorso 15 febbraio. Anche in questa tappa il personale volontario della Fondazione Francesca Rava N.P.H. Italia Onlus, con il contributo delle Infermiere Volontarie della Croce Rossa Italiana e del personale sanitario della Marina Militare, ha svolto attività di assistenza umanitaria a favore dei bambini africani.

A bordo di nave Etna, infatti, con il contributo dell’intero equipaggio e dell’Infermiere Volontarie della C.R.I., lo staff sanitario della Fondazione Francesca Rava composto a Luanda da 5 oculisti e optometristi volontari provenienti da AIMO, Federottica, Albo degli ottici Optometristi, OGS hanno effettuato 286visite oculistiche optometriche, donando 80 occhiali assemblati al momento.

Dall’inizio della Missione Umanitaria sono stati visitati complessivamente 1492 pazienti e donati 370 occhiali nei porti di Mombasa (Kenya), Maputo (Mozambico), Città del Capo (Sudafrica) e Luanda (Angola).

Le navi della Marina Militare, partite da Civitavecchia il 13 novembre scorso, proseguiranno la navigazione giungendo a Pointe Noire (Congo) il 20 febbraio.


{artsexylightbox path=”images/rava-angola” previewWidth=”150″ previewHeight=”100″ sort=”asc”}{/artsexylightbox}

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.