India, giudice decide: carcere immediato per i due Marò

maro-india3Trattamento di custodia differenziato. Roma, 5 mar – Il giudice indiano della corte di Kollam ha deciso il trasferimento dei marò in custodia giudiziaria nel carcere di Trivandrum con effetto immediato. Il giudice ha anche disposto che i due marò ricevano in carcere un trattamento differenziato, dato il loro status particolare.

Ha inoltre lasciato alla polizia e alla direzione generale delle prigioni la libertà di disporre in seguito una diversa forma di custodia.

Il Chief Minister del Kerala, Oommen Chandy, ha affermato che nei confronti dei due marò italiani non verrà mostrata alcuna indulgenza, sostenendo che nei confronti dei militari italiani vi sono “prove incontrovertibili”. Lo riferisce il Times of India.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.