Incendio sulla portaerei Cavour,stanno bene marinai intossicati

portaerei-cavourGenova, 21 feb – Stanno bene i dieci marinai della portaerei Cavour, ormeggiata nei cantieri del Muggiano (La Spezia), che nella tarda serata di ieri sono stati portati in ospedale per un principio di intossicazione da fumo provocata da un incendio scoppiato in una cala della nave. Dopo i controlli di routine, i dieci militari sono stati dimessi.

I sanitari degli ospedali di La Spezia e Sarzana, dove sono stati portati, hanno prescritto loro tra i due e i quattro giorni di riposo. L’incendio è divampato in una cala della portaerei, in cantiere per alcuni lavori di manutenzione. L’allarme è stato immediato, così come l’entrata in funzione del sofisticato sistema antincendio di cui è dotata la portaerei. A provocare il denso fumo, che ha saturato la cala, è stato il materiale elicotteristico – tra cui colle e solventi – conservato all’interno del locale.

Lievi i danni causati alla portaerei, che mercoledì salperà per Taranto, dove sarà impegnata in una serie di collaudi del sistema di combattimento della nave. L’esercitazione durerà circa un mese e mezzo e vedrà l’impiego di altre sei navi della Marina Militare italiana.(ANSA)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.