Immigrati: Marina, salpa la corvetta Fenice. Sorveglierà il canale di Sicilia

feniceRoma, 18 feb – La corvetta Fenice del Comando delle Forze da Pattugliamento per la sorveglianza e la difesa costiera della Marina MIitare (Comforpat) salperà dalla base navale di Augusta e in sostituzione della nave Driade nell’attività di Vigilanza Pesca (VI.PE.) e di controllo dei flussi migratori. Lo comunica in una nota la Marina Militare.

La nave Fenice, spiega la Marina, comandata dal Capitano di Fregata Angelo Donzello, ha un equipaggio di 123 uomini e donne e affiancherà la corvetta Chimera già presente nell’area per concorrere all’esigenza legata ai recenti flussi di migranti. L’attività di Vigilanza Pesca è un’attività istituzionale della Marina Militare che assicura, dal 1959, una presenza navale continua nelle acque internazionali dello Stretto di Sicilia. Le attività di VI.PE. sono svolte sotto il controllo operativo del Comando in Capo della Squadra Navale (Cincnav). (ASCA)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.