Guardia Costiera: sottoscritto accordo tra la Forestale e le Capitanerie

guardia_costieraRoma, 25 gen – E’ stato firmato presso il Comando Generale del corpo delle Capitanerie di porto, il protocollo d’intesa tra l’Ispettorato centrale del Corpo Forestale dello Stato ed il Corpo delle capitanerie di porto, per un rapporto di scambio di competenze professionali nel campo della formazione.
Il Corpo delle Capitanerie di porto fornirà la propria esperienza per la formazione  e l’aggiornamento professionale del personale imbarcato del Corpo forestale dello Stato che a sua volta organizzerà corsi di specializzazione sulla disciplina dei rifiuti e sulla tutela della fauna e  flora in via di estinzione al fine di integrare la formazione ambientale del personale delle Capitanerie.
L’accordo è stato siglato dall’Ing. Cesare Patrone, Ispettore del Corpo Forestale dello Stato, e dall’Ammiraglio Ispettore Capo Raimondo Pollastrini, Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera.
“Sono soddisfatto – ha dichiarato l’Ammiraglio – perché metteremo a disposizione la forte professionalità acquisita col tempo dai nostri uomini  , ricevendo un importante contributo in un settore fondamentale quale quello ambientale da parte di un Corpo fortemente radicato sul territorio”.
“La valorizzazione delle risorse umane – ha dichiarato l’Ing. Patrone – è una grande ricchezza da coltivare e questo accordo è solo l’inizio di una collaborazione tra due Amministrazioni, molto vicine per organizzazione e struttura”.
L’Ing. Patrone ha visitato la Centrale Operativa soffermandosi sui sistemi di controllo e monitoraggio del traffico naviglio mercantile e peschereccio nonché sui sistemi tecnologici utilizzati per l’attività di ricerca  soccorso in mare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.