Guardia Costiera: soccorso in mare barcone con 123 persone a bordo

guardia-costiera-123personeRoma, 24 nov – Alle ore 09,15 di oggi un peschereccio cipriota segnalava alle Autorità Maltesi la presenza a circa 70 miglia a sud est di Lampedusa di un gommone con presumibilmente 80 persone a bordo in navigazione verso Lampedusa.

Del fatto veniva informata la Centrale Operativa del Comando Generale della Guardia Costiera che faceva decollare da Lampedusa un Aereo “ATR 42” per monitorare al più presto la situazione a bordo del gommone. Nel contempo da Lampedusa partivano 2 motovedette classe 300 con rotta verso i migranti.

Una volta sul punto, considerata la precaria situazione, il personale della Guardia Costiera riteneva necessario, per ragioni di sicurezza, di prendere a bordo delle vedette tutti i migranti presenti sul gommone. Alle ore 14,00 si concludevano le operazioni di trasbordo di 123 persone di cui 95 uomini, 27 donne e un bambino di circa due mesi.
Nave Bettica della Marina Militare, già presente sul posto, oltre a collaborare alle operazioni di soccorso, prestava con il proprio personale medico assistenza sanitaria ad alcuni dei migranti sul gommone.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.