Guardia Costiera: salvato marittimo con emorragia cerebrale

guardia-costiera-MV-eliRoma, 14 mag – Ore di paura per l’equipaggio della motonave Uranus quando un marittimo a bordo è stato colpito da un’emorragia cerebrale ed ha perso i sensi.

La segnalazione è giunta dall’IMRCC (International Maritime Rescue Coordination Centre) di Brema alla Centrale Operativa di Roma della Guardia Costiera, che ha immediatamente assunto il coordinamento delle operazioni di soccorso.

L’unità, una porta container battente bandiera Antigua e Barbuda, si trovava in navigazione a circa 53 miglia a sud di Cagliari. La Centrale Operativa ha allertato la Guardia Costiera del capoluogo sardo ed ha ordinato all’unità di avvicinarsi alla costa in attesa dell’arrivo dei soccorsi.

Data la criticità delle condizioni del marittimo, si è resa indispensabile un’evacuazione medica. Il trasferimento del marittimo è stato effettuato da un elicottero AB212 dell’Aeronautica Militare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.