Guardia Costiera: Prime Ufficiali donne al comando

guardia_costieraRoma, 31 ago – Il prossimo 4 settembre, per la prima volta nella storia pluricentenaria del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia costiera, Ufficiali donne assumeranno il comando di un porto.
Tre i comandi interessati – Golfo Aranci, assegnato al Tenente di Vascello (CP) Marilisa  Lombardi, Maratea al Tenente di Vascello (CP) Tiziana Manca e Monopoli al Tenente di Vascello (CP)  Carmen Giacoppo a cui si aggiungerà, verso la metà del mese, il Tenente di Vascello (CP) Barbara Magro, Comandante del Porto di Jesolo.
“Un momento storico da sottolineare” ha dichiarato l’Ammiraglio Raimondo Pollastrini, Comandante Generale del Corpo “che dimostra il reale raggiungimento nelle Capitanerie della parità lavorativa tra uomini e donne, con identici incarichi e identiche opportunità di carriera”.   
I nuovi Comandanti, tutte con alle spalle nove anni di Marina e simili esperienze lavorative presso le Capitanerie, sono particolarmente motivate e consce di rappresentare un punto di riferimento per tutte le donne che, amanti del mare, vorranno seguirne le orme.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.