Guardia Costiera: 299 migranti in salvo a Pozzallo

immigrazione1Roma, 26 ott – Soccorsi dal personale della Guardia costiera, sono giunti in porto a Pozzallo i 299 migranti  da venerdì in balia del mare  su un barcone di 17 metri.  Gli extracomunitari erano alla partenza 300 ma uno è deceduto durante il viaggio.
Subito dopo il termine delle operazioni il Comandante Generale del Corpo, Ammiraglio Ispettore Capo Raimondo Pollastrini ha dichiarato “ Si è trattato di una complessa e difficile operazione di soccorso in cui sono state salvate 299 persone. Un sentito ringraziamento va soprattutto al Comandante e all’equipaggio della Motocisterna italiana “Antignano” dell’Armatore D’Alesio che, oltre a dare assistenza e fornire viveri agli occupanti dell’imbarcazione soccorsa – allo stremo delle forze – ha costituito un valido ridosso al mare in burrasca alla stessa imbarcazione. sino ad accompagnarla in acque più sicure. Un esempio di altruismo e solidarietà propri degli uomini di mare, pronti ad aiutarsi senza chiedere, senza considerare razza, credo o nazionalità. Un plauso non può che andare anche ai miei uomini, sia a terra nelle Centrali operative che a bordo delle nostre unità, i quali ancora una volta hanno dimostrato grande professionalità  nel portare a compimento questa maxi operazione di soccorso “.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.