Costa Concordia: conferita Medaglia d’Oro al Merito di Marina alla CP Livorno

concordia-medaglia-oro-livornoLivorno, 3 apr – Si è svolta presso il Terminal Crociere del porto di Livorno, alla presenza delle Autorità civili religiose e militari, la cerimonia di conferimento della Medaglia d’Oro al Merito di Marina, concessa dal Ministro della Difesa alla Direzione Marittima di Livorno, per la brillante azione di soccorso coordinata a seguito del naufragio della Nave Costa Concordia.

La Medaglia è stata consegnata al Direttore Marittimo di Livorno, Contrammiraglio Arturo Faraone, dal Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto, Ammiraglio Felicio Angrisano. L’Ammiraglio di Squadra Andrea Toscano, Comandante del Comando Marittimo Nord, ha scoperto una targa realizzata in marmo che è stata benedetta dal Vescovo di Livorno, Monsignor Simone Giusti, riportante le motivazioni per le quali la prestigiosa onorificenza è stata concessa alla Direzione Marittima livornese.

All’avvenimento, hanno preso parte anche il Capo del Dipartimento della Protezione Civile Franco Gabrielli, commissario delegato per l’emergenza Costa Concordia, il Sottosegretario all’Ambiente On.Silvia Velo e numerose altre Autorità. Il solenne evento ha avuto inizio con un minuto di silenzio in memoria delle vittime del naufragio, il cui commosso ricordo ha unito le locuzioni delle autorità che hanno preso la parola durante la cerimonia.

Il Contrammiraglio Arturo Faraone ha ricordato l’imponente dispositivo di soccorso messo in campo nella notte del naufragio. Il Prefetto Franco Gabrielli ha rimarcato come il lodevole impegno della Guardia Costiera e di tutti i soggetti istituzionali e privati abbiano tenuto alta all’estero l’immagine del nostro paese.

Gratitudine è stata pubblicamente espressa dal Sindaco Sergio Ortelli, a nome della comunità gigliese. Infine, il Comandante generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, Felicio Angrisano ha esaltato i valori dei militari della Guardia Costiera che hanno partecipato alle operazioni. Anche il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti On. Maurizio Lupi, per il tramite del Comandante Generale ha voluto esprimere la propria soddisfazione per l’assegnazione della Medaglia alle donne e uomini della Guardia Costiera che hanno salvato più di quattromila naufraghi, evidenziando la professionalità il coraggio e lo spirito di abnegazione di “gente di mare” dedita a garantire la sicurezza e la salvaguardia della vita di tutti che, per lavoro o per turismo, per mare ci vanno ogni giorno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.