Carrara: vittime dell’alluvione chiedono aiuto ad elicottero della Guardia Costiera [VIDEO]

carrara-alluvioneRoma, 5 nov – Nella mattina di oggi la Guardia Costiera ha collaborato alle operazioni di ricerca e soccorso nel Comune di Carrara colpito dall’alluvione a causa delle forti precipitazioni. Ad essere impiegato è stato un elicottero AB 412 “Koala” della Guardia Costiera, decollato dalla base di Luni-Sarzana e primo a raggiungere le zone alluvionate.

Durante il volo, il velivolo della Guardia Costiera ha individuato e segnalato alla Protezione Civile la presenza di alcune persone rifugiatesi sopra i tetti delle case per sfuggire alla violenza delle acque tracimate dai torrenti Carrione e Parmignola. Nel corso dell’attività, l’equipaggio dell’elicottero ha effettuato una evacuazione medica a favore di una persona traumatizzata, che si trovava a bordo di un’ambulanza rimasta impantanatalungo una strada invasa dal fango. L’uomo è stato verriccellato e preso a bordo dall’elicottero della Guardia Costiera per essere successivamente trasferito al punto di raccolta, individuato presso la Fiera di Carrara dal piano di emergenza locale.

Attualmente il velivolo della Guardia Costiera sta operando un salvataggio a favore di altre tre persone. Inoltre la Capitaneria di porto di Marina di Carrara, impegnata con proprio personale nelle operazioni di soccorso, ha tratto in salvo con un proprio mezzo nautico 6 cittadini che si trovavano bloccati a causa dell’innalzamento del livello dell’acqua in un appartamento al primo piano.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.