Paracadutismo: muore in Sardegna un militare dell’Esercito

paracadutisti298Cagliari, 14 ago – Un esperto paracadutista è morto nel tardo pomeriggio nel sud Sardegna al termine di un normale lancio effettuato da un velivolo nei pressi di Castiadas, sulla costa sud orientale dell’isola. Alessio Rais, di 28 anni, di Cagliari, era un Caporal maggiore dell’Esercito nel 60° Reggimento Fanteria a Forlì e si trovava per alcuni giorni di vacanza nell’isola. Il giovane aveva deciso di dedicarsi alla sua passione e di fare un lancio in un’area che pareva tranquilla. Lo sgancio dal velivolo è avvenuto regolarmente, poco prima delle 16:30, ma forse qualcosa nel paracadute non ha funzionato e Rais si è schiantato al suolo in località Piscina Rei, nei pressi di un campeggio. Alcuni turisti hanno dato subito l’allarme e sul luogo sono intervenuti i medici del 118 che hanno cercato di rianimarlo. Sul luogo anche i carabinieri della Compagnia di San Vito ed il magistrato di turno che ha disposto il sequestro del paracadute ed avviato una inchiesta per accertare le cause dell’incidente.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.