Kosovo: cambio al comando del contingente italiano

Cambio_comando_KosovoRoma, 9 nov – Presso la base militare italiana “Villaggio Italia” di Pec/Peja, si è svolta la cerimonia di passaggio di responsabilità al vertice del contingente militare italiano in Kosovo tra il colonnello Davide Di Bartolo, comandante uscente e il colonnello Carlo Emiliani, comandante subentrante. Alla cerimonia, che si è svolta alla presenza del comandante di Kfor (Kosovo Force) generale Erhard Bhler e del comandante del Coi (Comando operativo di vertice interforze), generale Giorgio Cornacchione, hanno partecipato le più alte cariche civili e religiose dell’area di responsabilità del Multinational Battle Group West.

Il contingente italiano, costituito su base del 24° Reggimento artiglieria “Peloritani”, nel corso dei 185 giorni trascorsi in Kosovo ha fronteggiato numerose emergenze. In particolare, ha fornito sostegno e all’occorrenza protezione alle famiglie in rientro in Kosovo e ha gestito eventi particolari quale è stata, ad esempio, l’intronizzazione del Patriarca Irenej a Pec/Peja. (ANSA)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.