Esercito: il sottosegretario alla Difesa visita la Brigata “Folgore”

pinotti-folgoreRoma 8 ott – Il  Sottosegretario di Stato alla Difesa, Senatrice  Roberta Pinotti accompagnata dal Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale Claudio Graziano, ha visitato ieri i reparti della Brigata Folgore a Livorno.

Nel corso della visita, il Sottosegretario ha assistito all’addestramento dei reparti paracadutisti, degli incursori del 9° Reggimento Col Moschin e dei distaccamenti del 185° Reggimento acquisizione obiettivi. A bordo di un elicottero dell’Esercito, la senatrice Pinotti e il Generale Graziano hanno potuto apprezzare l’elevato livello di addestramento delle forze speciali impegnate nell’aviolancio di un battello, nella discesa dall’elicottero con la tecnica del fast rope e nella successiva attività di estrazione a grappolo. La visita è proseguita presso l’area addestrativa di valle Ugione (Livorno) dove il Sottosegretario alla difesa e il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito hanno assistito a vari momenti addestrativi tra i quali combattimento nei centri abitati, liberazione di ostaggi e procedure di primo soccorso.

Durante il suo intervento la senatrice Pinotti ha sottolineato il suo apprezzamento per quanto ha visto fare nel corso della visita ai reparti paracadutisti «avere la possibilità di assistere allo svolgimento di azioni complesse come quella di oggi rende maggiormente consapevoli dell’impegno e dei sacrifici dei nostri soldati che si approntano per intervenire in teatri complicati». «Ho avuto modo di apprezzare – ha continuato il sottosegretario alla difesa – l’importanza della pianificazione ma anche dell’iniziativa del singolo e della capacità di affidarsi agli altri nei momenti maggiormente difficili».

«La visita del sottosegretario Pinotti – ha sottolineato Il capo di stato maggiore dell’Esercito – “testimonia l’attenzione del Paese nei confronti dell’Esercito. Ed è importante che il Paese confermi questa attenzione perché su tutto si possono fare sconti tranne che sulla protezione e sulla sicurezza del personale».

«Per mantenere l’elevato livello di preparazione raggiunto dai nostri soldati – ha continuato il Generale Graziano- è importante che aumenti la disponibilità economica che si traduce in mezzi, materiali, aree addestrative e munizionamento».

La visita del Sottosegretario alla Difesa Roberta Pinotti e del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito alle Unità della Brigata Paracadutisti continuerà nella giornata di domani.


{artsexylightbox path=”images/pinotti-folgore” previewWidth=”150″ previewHeight=”100″ sort=”asc”}{/artsexylightbox}

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.