Esercito: concerto della banda militare in Francia al festival «Hector Berlioz»

banda-esercitoRoma, 27 ago – La Banda Militare dell’Esercito Italiano, diretta dal Direttore Maestro Tenente Colonnello Fulvio Creux e dal Vice Direttore Maestro Capitano Antonella Bona – unica donna in Europa a dirigere una banda militare professionale – ha partecipato alla 19ª edizione del festival musicale dedicato al grande compositore francese Hector Berlioz, padre della moderna orchestra sinfonica, che si svolge tutti gli anni a La Côte Saint- Andreè, Isère, località della Francia vicino a Lione, dove l’artista nacque nel 1803.

La manifestazione – che si svolge dal 22 agosto al 2 settembre – è, in Francia, uno dei principali eventi estivi di musica classica durante il quale si esibiscono le più importanti orchestre sinfoniche francesi ed europee, inclusa l’orchestra sinfonica Nazionale della RAI.

La sua fama internazionale lo rende uno dei più grandi appuntamenti della stagione dei festival di musica classica. E’ anche uno dei pochi festival di musica sinfonica in Francia che ha luogo presso la corte del Castello Luigi XI, dotata di una struttura che protegge il pubblico ed i musicisti in caso di intemperie, unendo la qualità acustica di una sala da concerto ai benefici dell’aria aperta. Le più grandi orchestre sinfoniche nazionali e internazionali vi eseguono con grande piacere le opere principali del repertorio romantico. Il Festival Berlioz è composto anche da concerti decentralizzati nel resto del dipartimento e nei comuni vicini : si tratta di piccoli concerti, recital e musica da camera. Per quindici giorni, La Côte Saint-André prende i colori del Festival Berlioz e vive al ritmo dei concerti di strada, sotto il Mercato medievale coperto, nel Musée Hector Berlioz, al cinema ecc..

banda-esercito1La Banda Militare dell’Esercito, fondata nel 1964, si compone di centodue elementi, tutti diplomati al conservatorio e reclutati per concorso diretto nazionale. Il complesso partecipa a molteplici manifestazioni militari e svolge anche un’apprezzata attività, sia in Italia sia all’estero, adeguando, ove necessario, formazione e musiche alle tradizioni locali. È attiva sia per i servizi istituzionali che in un’ intensa attività concertistica, che la ha vista presente in innumerevoli località italiane e all’estero, dove ha operato in Francia, Olanda, Malta, Belgio, Lussemburgo, Jugoslavia, Austria, Egitto, Germania e negli Usa.

Nel corso della sua esibizione, la Banda dell’Esercito ha eseguito le musiche di Bellini, Verdi, Rossini e Berlioz.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.