Difesa: sabotati mezzi dell’Esercito in caserma. Bloccata esercitazione a fuoco

caserma-tolmezzoSimboli di falce e martello sui mezzi. Roma, 18 ott – Una dozzina di mezzi dell’Esercito del 3° Reggimento Artiglieria terrestre di stanza a Tolmezzo, in provincia di Udine, sarebbero stati sabotati e resi temporaneamente inutilizzabili all’interno della caserma. Il fatto, da quanto si apprende, sarebbe accaduto la notte tra domenica e lunedì scorsi, ma la notizia è trapelata solo ora. I mezzi sarebbero stati bloccati mediante il versamento di zucchero nei serbatoi, bloccando di fatto un’esercitazione a fuoco programmata.

Sui mezzi inoltre sarebbero state dipinte con una vernice rossa spry i simboli di falce e martello e la “A” cerchiata di rosso dei movimenti anarchici. Sempre da quanto si apprende però, le rivendicazioni di tale atto proverrebbero dai volontari in ferma prefissata. Una delle tante scritte rinvenute sui mezzi infatti reciterebbe così: “più rispetto per il personale volontario e di truppa, non nascondetevi dietro al grado”; altri frasi dello stesso genere sarebbero state incollate sui vetri dei mezzi con dei fogli di carta.

Sul posto sono intervenuti i reparti scientifici delle forze dell’ordine.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.