Difesa, Assisi: premio per la Pace all’Esercito italiano

logo_esercito298Consegnata al Capo di stato maggiore, generale Giuseppe Valotto. Roma, 14 gen. – E’ stata conferita oggi, nei locali della Chiesa del Convento della Casa Natale di San Francesco, la Palma d’Oro per la Pace al generale di Corpo d’Armata Giuseppe Valotto, Capo di Stato Maggiore dell’Esercito. L’Esercito Italiano, attraverso l’opera di oltre 3.200 militari in Afghanistan, più di 1.600 in Libano, circa 800 in Kosovo, ed alcune altre centinaia di uomini coinvolti in Operazioni minori fuori dal territorio nazionale, prende parte quotidianamente alle missioni di pace internazionali e rappresenta l’istituzione italiana più presente e maggiormente coinvolta nei processi di pacificazione nel mondo.

A ciò si aggiunga il contributo di oltre 4.000 militari nell’ambito dell’ Operazione “Strade Sicure”, in concorso alle forze di polizia e a salvaguardia della sicurezza di alcune aree delicate del nostro Paese. Il premio è stato già conferito, tra gli altri, al Papa Benedetto XVI e al Segretario di Stato Vaticano, il Cardinale Tarcisio Bertone. Il riconoscimento, costituito da un ramo di ulivo in bagno d’oro tratto dall’albero all’interno del Santuario della Casa Natale di San Francesco d’Assisi, è attribuito a rappresentanti delle istituzioni che si sono distinti nel promuovere la “Cultura di Pace” tra i popoli.

L’iniziativa è patrocinata dall`Associazione Assisi Pax International, fondata dal Padre Francescano Gian Maria Polidoro, dalla Confederazione dei Cavalieri Crociati, cui Gran Cancelliere è il Professor Giorgio Cegna, e dall’Osservatorio per il Monitoraggio della Pace e della Sicurezza Territoriale, diretto dalla Professoressa Catia Eliana Gentilucci. (TMNews)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.