Afghanistan: promossi al grado superiore i sei militari italiani uccisi a Kabul

logo_esercito298ROMA, 18 SET – I militari italiani caduti nell’attentato di ieri a Kabul sono stati promossi con decorrenza 16 settembre al grado superiore. Lo rende notol’esercito. Il tenente Antonio Fortunato e’ promosso al grado di capitano. Il sergente maggiore Roberto Valente e’ promosso al grado di sergente maggiore capo. Il caporal maggiore scelto Massimiliano Randino e’ promosso al grado di caporal maggiore capo. Il primo caporal maggiore Davide Ricchiuto e’ promosso al grado di caporal maggiore Scelto. Il primo caporal maggiore Giandomenico Pistonami e’ promosso al grado di caporal maggiore scelto. Il primo caporal maggiore Matteo Muredda e’ promosso di caporal maggiore scelto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.