Afghanistan: giunto a Ciampino il C-130 con le salme dei tre militari

militari-incidente-afghanistanRoma, 22 feb – E’ atterrato all’aeroporto militare di Ciampino il C-130 che ha trasferito in Italia le salme del Caporal Maggiore Capo Scelto Francesco Currò, del Caporal Maggiore Scelto Luca Valente e del Caporal Maggiore Scelto Francesco Paolo Messineo, morti lunedì scorso in un incidente stradale avvenuto durante la missione affidata al contingente italiano in Afghanistan.

Ad accogliere le salme dei tre militari, il capo di stato maggiore della difesa generale Abrate e il capo di stato maggiore dell’Esercito, generale Claudio Graziano, che ha espresso sentimenti di ”affettuosa vicinanza e sincera partecipazione al dolore dei familiari dei caduti”. I parenti dei militari sono supportati da un team di sostegno psicologico dell’Esercito. All’arrivo ha reso gli onori una rappresentanza in armi dell’esercito. Completato lo scalo tecnico, i feretri saranno trasportati con un C 130 Hercules e un C 27 in Sicilia e in Puglia per i solenni funerali.(ANSA)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.