Afghanistan: atterrato a Ciampino il C130 con le salme dei militari caduti

ciampino-salmeIl video dell’arrivo. Roma, 30 lug – E’ atterrato all’aeroporto di Ciampino il C130 che ha riportato in Italia le salme del Primo Maresciallo Mauro Gigli e del Caporal Maggiore Capo Pierdavide De Cillis , morti in Afghanistan mercoledì scorso, vicino a Herat per l’esplosione di un ordigno. Ad accompagnare le salme il generale di Corpo d’Armata Giorgio Cornacchione, comandante del Comando Operativo di vertice Interforze. Ad accogliere sulla pista dell’aeroporto militare di Ciampino i feretri dei caduti in Afghanistan, oltre ai famigliari il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il ministro della Difesa Ignazio La Russa, il ministro della Pubblica amministrazione Renato Brunetta, il presidente del Senato Renato Schifani, il parlamentare del Pdl Gianfranco Paglia, ex ufficiale dell’Esercito ferito in battaglia a Mogadiscio, il sindaco di Roma Gianni Alemanno e il presidente della Regione Lazio Renata Polverini. Tra i vertici militari erano presenti il capo di Stato maggiore dell’Esercito, generale di Corpo d’armata Giuseppe Valotto, il capo di Stato maggiore della Difesa, generale Vincenzo Camporini. Dopo l’atterraggio del C130 i feretri del primo maresciallo Mauro Gigli, del 32° Reggimento Genio di Torino (Brigata Alpina Taurinense) e del caporal maggiore capo Pierdavide De Cillis appartenente al 21° Reggimento Genio di Caserta, sono stati portati sulla pista dai loro rispettivi commilitoni e posti davanti al Picchetto d’Onore per gli onori militari. Secondo quanto prevede il protocollo le salme dei caduti hanno ricevuto la benedizione di monsignor Vincenzo Pelvi, ordinario militare. Dopo l’esecuzione del silenzio i feretri hanno ricevuto il saluto di Napolitano che per alcuni istanti ha poggiato le mani sulle bare avvolte dal Tricolore. Le salme dei militari saranno ora portate all’Istituto di medicina legale di Roma per l’autopsia. Nel pomeriggio, dalle 15 alle 16.30 sara’ allestita la camera ardente al policlinico militare Celio di Roma mentre le esequie solenni si terranno nella basilica di Santa Maria degli Angeli nella capitale alle 18. (Adnkronos)Foto ANSA 

{mp4remote}http://flv.kataweb.it/repubblicatv/file/2010/07/ciampino300710.mp4{/mp4remote}

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.