Afghanistan: attentato ad una pattuglia italiana, illesi i 5 alpini a bordo del Lince

afghanistanHerat, 18 giu – Un ordigno è esploso questa mattina alle 7.18 al passaggio di una pattuglia di Alpini della Task Force Centre costituita da 6 VTLM Lince che stavano percorrendo un tratto disabitato a 12 km da Shindand, nella provincia di Herat. Illesi i cinque militari a bordo dell’unico Lince colpito che ha resistito all’onda d’urto, riportando solo danni alla parte inferiore. Unità di rinforzo hanno recuperato l’equipaggio e il blindato coinvolti nell’esplosione, mentre la pattuglia ha continuato la missione dirigendosi verso il villaggio di Masyan, nella valle di Zirko, dov’era previsto un incontro con i leader locali nell’ambito delle iniziative di Key Leaders Engagement condotte dalla Task Force Centre per coinvolgere le comunita’ nel controllo del territorio. Un team specializzato del genio intervenuto sul posto sta attualmente investigando sulla tipologia dell’ordigno e sulle modalità dell’esplosione. La Task Force Centre è attualmente costituita dal 3° reggimento Alpini di Pinerolo ed è di stanza a Shindand, a sud di Herat. (ASCA)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.