Afghanistan: arrivato in Italia il capitano Masino ferito ad Herat

celioOra è al Celio in rianimazione. Roma, 1 giu – Il capitano dell’Esercito Gennaro Masino, 30 anni, rimasto gravemente ferito nell’attentato di lunedì scorso ad Herat, in Afghanistan, è giunto questa notte a Ciampino e subito trasportato all’ospedale del Celio, dove si trova in rianimazione.

Le condizioni dell’ufficiale – originario di Paterno, in Basilicata, e in servizio presso il 132° reggimento artiglieria “Ariete” di Maniago (Pordenone) – vengono definite gravi, ma stabili. Un altro dei cinque militari feriti dovrebbe partire nelle prossime ore alla volta dell’ospedale americano di Ramstein, in Germania, per accertamenti più approfonditi. (ANSA)

{nicedonate:http://www.grnet.it/donpay.gif||}

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.