Afghanistan, alpino ferito; La Russa: sono commosso, voleva salutarmi militarmente

barisonziMilano, 24 gen – L’alpino Luca Barisonzi, gravemente ferito in Afghanistan lo scorso 18 gennaio e che rischia la paralisi degli arti, è in prognosi riservata. Lo ha spiegato oggi ai giornalisti, all’ospedale Niguarda di Milano dove il militare è stato trasportato dopo un’operazione in Germania, il ministro della Difesa Ignazio La Russa. ”La sua è una condizione di forte convalescenza – ha spiegato il ministro dopo aver reso visita al giovane – la prognosi sulla sua capacità di tornare come prima rimane riservata. Noi abbiamo la forte speranza che le sue condizioni possano migliorare”.

”Mi è apparsa incredibile la sua motivazione – ha aggiunto quasi commosso La Russa – . L’unica cosa che ha detto al fratello muovendo le labbra è che non sapeva come avrebbe fatto a salutarmi militarmente, una cosa che mi commuove immensamente”. ”Ho detto alla famiglia – ha concluso il ministro della Difesa – che gli saremo comunque sempre vicini”. (ANSA)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.