Velivolo civile senza contatto radio intercettato dai caccia dell’Aeronautica

BAE146AirBerlinRoma, 11 lug. – Un velivolo civile tedesco con passeggeri a bordo, un Bae 146 della compagnia aerea Air Berlin, è stato intercettato questa mattina da due caccia Eurofighter del 36° Stormo dell’Aeronautica Militare in seguito alla mancanza prolungata di contatti radio con gli enti del controllo del traffico aereo nazionale. Il velivolo, come da regolare piano di volo, era decollato in mattinata da Baden-Baden, in Germania, diretto a Lamezia Terme. Ad un certo punto della rotta si era interrotto il contatto radio con gli enti civili del traffico aereo, che avevano quindi allertato la catena di comando della Difesa Aerea per le verifiche del caso. Alle ore 9.05, quando già era dopo alcuni vani tentativi di mettersi in contatto con i piloti dell aereo, il “CAOC 5” (Combined Air Operation Center) della NATO, in coordinamento con il COFA (Comando Operativo delle Forze Aeree) di Poggio Renatico (Ferrara), ha ordinato lo “scramble”, ossia il decollo immediato di velivoli caccia intercettori in servizio di allarme sul territorio nazionale. I due caccia Eurofighter decollati dalla base aerea del 36° Stormo di Gioia del Colle (Bari) sono entrati in contatto visivo con il velivolo civile intorno alle ore 9.20, a largo di Maratea, e lo hanno scortato fino all’inizio della procedura di atterraggio sul previsto aeroporto di destinazione di Lamezia Terme. Successivamente i due velivoli militari hanno fatto rientro alla base, mentre l’aereo civile è stato preso in consegna dalle autorità aeroportuali per i controlli del caso a terra. Si tratta della prima intercettazione reale per il 36° Stormo da quando è entrato in servizio presso la base aerea pugliese il caccia Eurofighter. L’Aeronautica Militare assicura la sorveglianza dello spazio aereo nazionale 365 giorni all’anno, 24 ore su 24, con un sistema di difesa integrato, fin dal tempo di pace, con quello degli altri paesi appartenenti alla NATO. Il servizio è garantito dal 4° Stormo di Grosseto e dal 36° Stormo di Gioia del Colle con caccia Eurofighter, e dal 37° Stormo di Trapani con caccia F-16. (AGI)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.