Trasporti sanitari d’urgenza: senza sosta l’impiego dell’Aeronautica Militare

aeronautica-falcon900-easyRoma, 14 ago – Nella notte una giovane donna in attesa di trapianto è stata trasferita d’urgenza, con un velivolo da trasporto Falcon 900 Easy del 31° Stormo, dall’aeroporto militare di Gioia del Colle (BA) a quello di Rivolto (UD) per consentirne il ricovero presso l’Azienda Ospedaliero Universitaria – Santa Maria della Misericordia di Udine.

Il trasporto, richiesto dalla Prefettura di Bari alla Sala Situazioni di Vertice del Comando Squadra Aerea, è stato necessario a causa delle critiche condizioni della paziente. Il velivolo, decollato dall’aeroporto di Gioia del Colle (BA), dopo circa un’ora di volo è atterrato nel cuore della notte all’aeroporto militare di Rivolto (UD).

Gli aeromobili del 31° Stormo di Ciampino sono utilizzati per il trasporto di Stato e per missioni di pubblica utilità, quali il trasporto sanitario d’urgenza di ammalati, di traumatizzati gravi e di organi per trapianti, nonché per interventi a favore di persone comunque in situazioni di rischio. Quest’ultima attività, dato l’imminente pericolo di vita delle persone trasportate, impone un livello di prontezza ventiquattr’ore al giorno, 365 giorni all’anno.

Dall’inizio dell’anno, sono oltre 140 le missioni effettuate dai velivoli e dagli equipaggi dell’Aeronautica Militare per trasporti sanitari d’urgenza in favore della collettività.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.