Sardegna, Guardia Costiera ed Aeronautica salvano 7 persone

soccorso-015-1Cagliari, 9 ago – Nella mattinata odierna la sala operativa della Guardia Costiera di Cagliari ha coordinato un’attività di soccorso a favore di sei adulti e un bambino di soli sei mesi rimasti bloccati, a causa delle avverse condizioni meteomarine, nell’isolotto dei Meli (fronte la località di Capo Altano del comune di Portoscuso).
Le persone, tutte residenti in un comune dell’iglesiente,  uscite dal porto di Portoscuso nella giornata di lunedì per una gita a bordo di un gommone, una volta approdate sull’isolotto non sono riuscite a riprendere il mare a causa del forte vento di maestrale improvvisamente levatosi nel corso del pomeriggio. conseguentemente hanno aspettato un miglioramento delle condizioni meteomarine stazionando sull’isolotto per tutta la notte senza allertare i soccorsi.

Solamente nelle prime ore della mattinata odierna i naufraghi, comunque in buone condizioni di  salute,  hanno contattato tramite il numero telefonico 1530 la centrale operativa della Guardia Costiera di Cagliari che ha immediatamente messo in moto la macchina dei soccorsi inviando in zona due unità navali (motovedetta  CP 869 e  battello A59) rispettivamente da Portoscuso e Carloforte. Le immutate condizioni meteorologiche, con mare 5 da nord/ovest e vento di maestrale con punte di 35 nodi, non hanno consentito l’avvicinamento delle motovedette all’isolotto per il recupero delle persone. E’ stato quindi richiesto l’intervento di un elicottero SAR (Search and Rescue) della 670° squadriglia dell’Aeronautica militare che, alzatosi  in volo dalla base di Decimomannu, è riuscito dapprima mediante l’utilizzo del verricello a recuperare tre persone e
successivamente, individuando un idoneo punto di atterraggio sull’isolotto, a trarre a bordo anche i restanti naufraghi e a trasportarli a terra dove, a scopo precauzionale, sono stati visitati da un’equipe del 118 che ne ha constatato le buone condizioni di salute non ritenendo necessarie cure.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.