Afghanistan: colpi di armi da fuoco contro C-130 italiano

c-130JRoma, 24 giu – Questa mattina intorno alle 8,30 (ora italiana) un C130J velivolo da trasporto dell’Aeronautica militare italiana, “mentre svolgeva un volo tattico nella provincia di Farah, veniva fatto oggetto di alcuni colpi sparati con armi leggere”.

A renderlo noto è il portavoce del contingente italiano, secondo cui “l’aereo ha proseguito regolarmente la propria missione al termine della quale è atterrato all’aeroporto militare di Herat”. Non c’è stata nessuna conseguenza per il personale a bordo, mentre sono in corso di accertamento eventuali danni riportati dal velivolo”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.