Aeronautica: tre militari premiati a Malta dal presidente della Repubblica

aeronautica-premio-maltaL’onorificenza è stata conferita dal Presidente della Repubblica maltese per i soccorsi prestati a naufraghi in difficoltà. Roma, 19 dic – Nella suggestiva cornice del salone d’onore del Palazzo presidenziale, il Presidente della Repubblica Maltese, George Abela, ha conferito la “Distinguished Service Medal” ai membri dell’equipaggio dell’elicottero AB-212 della Missione Militare Italiana intervenuto nelle operazioni di soccorso ai superstiti del tragico naufragio dell’11 ottobre 2013.

Il Maggiore Mario Bavagnoli, il Primo Maresciallo Luogotenente Giacomio Mirra ed il Primo Maresciallo David Vescesono stati decorati in forma solenne per l’intervento effettuato a circa 120 miglia a sud’ovest di Malta, che ha portato al salvataggio dei naufraghi.

In particolare, l’elicottero della Sezione Search And Rescue della Missione Italiana di Cooperazione nel Campo della Difesa è intervenuto nelle attività di soccorso dei superstiti operando, inizialmente, nelle fasi di ricerca dei naufraghi e, successivamente, per l’evacuazione medica urgente di tre persone, tra cui un bambino, recuperate dal pattugliatore maltese P61 e le cui condizioni destavano particolare preoccupazione.

La Sezione Sezione Search And Rescue della Missione Italiana di Cooperazione nel Campo della Difesa a Malta, dotata di elicotteri AB-212 dell’Aeronautica Militare, opera con equipaggi misti italo-maltesi sulla base di un accordo diplomatico con il governo locale, concorrendo con le Forze Armate locali al servizio di ricerca e soccorso nell’area di competenza, 24 ore al giorno, 365 giorni l’anno, decollando con un preavviso minimo ed in ogni situazione meteorologica.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.