Aeronautica, Montezemolo inaugura nuovo master all’Isma

bandiera_marinaRoma, 22 SET (Velino) – Mercoledi’ 23 Settembre 2009, con inizio alle ore 11.00, presso l’Aula magna dell’Istituto di scienze militari aeronautiche (Isma) di Firenze, avra’ luogo la cerimonia di inaugurazione di un nuovo corso di studi: il master di secondo livello in “leadership e analisi strategica”. L’evento avra’ luogo alla presenza del capo di Stato maggiore dell’Aeronautica militare, il generale di squadra aerea Daniele Tei; del comandante delle scuole Aeronautica terza Regione aerea di Bari, il generale di squadra aerea Giampiero Gargini; del magnifico Rettore dell’Universita’ di Firenze, professor Augusto Martinelli, e del presidente della Fiat, l’avvocato Luca Cordero di Montezemolo, il quale terra’ una prolusione sul tema della “leadership”. Saranno presenti inoltre, numerose autorita’ civili, militari e religiose della citta’ di Firenze.

Per la prima volta nella storia dell’Aeronautica militare, gli ufficiali del ruolo normale, nel grado di capitano, sono chiamati a Firenze a frequentare un master universitario. In particolare il master di secondo livello e’ stato abbinato al “Corso normale”, obbligatorio per l’avanzamento al grado successivo. La durata del corso passa cosi’ dai precedenti tre a sei mesi, con frequenza presso l’Istituto di scienze militari aeronautiche.
L’importante risultato, raggiunto grazie ad una specifica convenzione siglata tra l’Aeronautica militare e l’Universita’ di Firenze, risponde a precise esigenze imposte dal complesso ambiente d’impiego che richiede una preparazione specifica per permettere agli Ufficiali di affrontare gli impegni previsti dalle rispettive carriere.

Il nuovo iter di studi ha lo scopo di incrementare le conoscenze degli ufficiali nei settori professionali nei quali saranno chiamati a misurarsi: comandi di “Unita’ in Patria” ed all’estero, impieghi in operazioni fuori area, nonche’ analisi e valutazioni di situazioni in seno a tecnostrutture militari. Il master in programma per l’anno accademico 2009/2010 e’ riservato al solo personale militare, ma nel prossimo futuro verra’ aperto anche a studenti civili.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.